Condizioni Generali

Le presenti condizioni generali, salvo eventuali deroghe specificatamente concordate per iscritto, disciplinano le modalità di utilizzo della piattaforma Proonty e delle funzionalità fruibili attraverso la stessa piattaforma, come licenziate e riservate agli utenti che hanno sottoscritto il piano Start a titolo gratuito o acquistato i pacchetti Premium e Super, alle condizioni e con il listino prezzi in vigore riportato sul sito Proonty e sulla base dei contenuti visionabili con collegamento ipertestuale (informative, diritto di recesso etc..) a partire dalla citata pagine web, espressamente richiamati nelle presenti condizioni contrattuali.

Con Condizioni Generali e/o Contratto, le Parti, reciprocamente in qualità di Prestatore del Servizio e Cliente, intenderanno le presenti Condizioni Generali, i relativi allegati, i documenti ivi richiamati e le procedure online per l’onboarding alla piattaforma Proonty e l’attivazione delle funzionalità della stessa, ivi incluse le Schede Servizio e le istruzioni online per il relativo accesso.

Esse annullano e/o sostituiscono qualsiasi pattuizione, accordo, anche verbale, eventualmente intercorso. Salvo diverso specifico accordo, si intenderà applicabile ai rapporti tra le Parti, l’ultimo testo delle Condizioni Generali divulgato dal sito www.proonty.it. Le modifiche e gli aggiornamenti saranno notificati agli Utenti mediante specifica informazione sulla Home Page non appena adottati e saranno vincolanti a partire dalla loro pubblicazione sul sito, in sostituzione della versione precedente.

Si consiglia, pertanto, di verificare gli avvisi sulla home page del sito e, comunque, di accedere con regolarità a questa pagina per verificare la pubblicazione in vigore.

Esse si intenderanno integralmente valide ed efficaci tra le Parti ove espressamente accettate all’atto della registrazione dell’Utente e, comunque, ai sensi dell’art. 1335 c.c., ai fini della presunzione legale di conoscenza delle stesse, ove non contestate per iscritto, anche a mezzo fax o e.mail, entro 15 giorni dalla registrazione o dalla pubblicazione sul sito o entro il minor termine intercorso tra la pubblicazione e/o registrazione e la richiesta di prestazione di un Servizio.

Qualora le Condizioni Generali siano tradotte in lingue diverse, il testo italiano sarà considerato come decisivo e prevalente rispetto a qualsiasi altra traduzione.

La nullità, annullabilità o inefficacia di uno o più articoli contenuti nelle presenti Condizioni Generali non comporterà l’inefficacia o l’invalidità delle rimanenti clausole che, pertanto, resteranno produttive di effetti tra le Parti, come specificato all’art. 19.3

Con l’Accettazione delle presenti Condizioni Generali e come meglio specificato all’art. 9 il Cliente dichiara di : i) avere tutti i diritti e poteri necessari per concludere e dare esecuzione piena ed efficace al Contratto – II) voler utilizzare i Piani Prodotto 8 e gli eventuali Aggiornamenti e Sviluppi) nell’ambito della propria attività imprenditoriale, artigianale, commerciale e professionale, e che, pertanto, non trovano applicazione nei suoi confronti le disposizioni di cui al D. Lgs 206/2005 a protezione del consumatore –

  1. OGGETTO DEL CONTRATTO
  • Oggetto del presente contratto è la fornitura dei contenuti e delle funzionalità corrispondenti al piano prescelto, come descritto sul portale riservati agli Utenti che abbiano sottoscritto un abbonamento, a titolo gratuito (Proonty Start) o a pagamento (Proonty Premium e Proonty Super) mediante registrazione nell’apposita sezione, con le caratteristiche, i costi e le modalità di fruizione dettagliatamente descritte nelle sezioni divulgative del sito. Indipendentemente dal limite dimensionale (numero di fatture attive o passive), ogni piano consente all’Utente la fruizione dei seguenti servizi gestionali, strategici e contabili: fatturazione elettronica e conservazione a norma di legge; creazione e gestione di liste di clienti e contatti; possibilità di fornire accesso al commercialista ai propri documenti direttamente sulla piattaforma; integrazione del gestionale con le principali piattaforme di e-commerce (Shopify e Woocommerce); gestione dei venditori tramite la creazione di profili ad essi riservati e calcolo automatico delle loro provvigioni; gestione della logistica, dei magazzini e conservazione dei documenti di trasporto; possibilità di calcolare automaticamente il margine operativo lordo della propria attività tramite l’inserimento dei propri costi fissi e variabili; possibilità di contabilizzare le fatture di acquisto e di vendita e di scaricare il proprio conto economico.
  • In particolare, Proonty a fronte del pagamento dei Corrispettivi, o gratuitamente (se si è optato per Pronty Start) concede al Cliente, che accetta, una licenza d’uso, non esclusiva, non cedibile in sublicenza e temporanea di durata equivalente alla durata del piano e subordinata al pagamento dello stesso, attraverso la quale l’Utente potrà fruire dei contenuti e dei Servizi, a partire dall’area riservata del sito proonty.it, esclusivamente per un utilizzo personale, nell’ambito della propria attività imprenditoriale o professionale .
  • L’Utente è consapevole che i Servizi possono essere fruiti unicamente attraverso il sito web Proonty, secondo le funzionalità dello stesso, alle condizioni indicate nel Contratto e, in particolare, in conformità a quanto previsto nella/e relativa/e Scheda/e Servizio pubblicate online, accettandone esplicitamente ogni riserva, divieto e/o limitazione.
  • Ove il Cliente abbia richiesto l’abilitazione ai Servizi (o a parte di questi) di Terzi Beneficiari (a titolo esemplificativo il proprio commercialista e/o di terzi delegati) e/o, comunque, l’attivazione di un’interfaccia operativa tra i Servizi ed il gestionale del terzo, Proonty si impegna a concedere ai Terzi Beneficiari, su richiesta del Cliente, l’utilizzo del Servizio, fatte salve le previsioni di cui all’art 9.3.
  • In ogni caso l’Utente, in qualunque momento della registrazione e della navigazione, accedendo alle pagine del sito dedicate al piano prescelto, alle condizioni, costi e vantaggi, espressamente richiamate con collegamento ipertestuale nel modulo di registrazione o nelle pagine web, può conoscerne dettagliatamente i contenuti, le caratteristiche tecniche ed il relativo costo, riconoscendo sin d’ora che i servizi stessi sono idonei all’uso specifico che intende farne, assumendone ogni relativo rischio.
  • Proonty si riserva la facoltà di modificare, eliminare talune informazioni e/o servizi, nonché di integrare ulteriori servizi, indicandone il relativo costo, oltre al diritto di modificare, in qualunque momento, le modalità di erogazione dei servizi stessi. In caso di integrazione dei Servizi e/o di integrazione del catalogo Prodotti/Servizi, i Servizi Proonty non immediatamente disponibili saranno contrassegnati nella Piattaforma dalla dicitura “in arrivo” o da diversa espressione di significato analogo ed opportunamente presentati mediante banner o altro.
  • La sottoscrizione del piano e l’ acquisto dei Servizi allo stesso connessi, non comporta l’instaurazione di alcun rapporto di collaborazione, partnership, affiliazione, associazione o altro tra Proonty e l’Utente.
  1. PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO E REGISTRAZIONE DELL’UTENTE.
  • La procedura negoziale di abbonamento prevede la selezione del piano più adatto alle proprie esigenze professionali o aziendali, nonché la compilazione dei campi indicati nel modulo di registrazione, nel caso di piano gratuito Start oppure di registrazione e fatturazione, in caso di acquisto del piano Premium e/o Super (nome, cognome, ragione sociale, p.iva, cod. fiscale – opzionale -, pec, cod. SDI – opzionale – , indirizzo, telefono, email, info aggiuntive – opzionale -) A lato l’Utente potrà visionare il modulo d’ordine  che nell’ipotesi in cui abbia scelto il Piano Start risulterà a zero, o riporterà il costo se, diversamente, ha optato per il piano Premium o Super a pagamento. L’utente selezionerà la modalità di  pagamento mediante carta di credito, secondo il proprio circuito (MasterCard, Visa etc) oppure Paypal o Google Pay, o Apple Pay del valore del piano prescelto. Infine, attivando con point & click il tasto “Effettua l’ordine” si conclude la procedura di acquisto. All’atto della registrazione, l’Utente sceglie il proprio codice identificativo (user id) e riceve una password casuale di 11 caratteri alfanumerici che, una volta conservata o modificata a scelta dell’Utente, viene memorizzata nel db applicando hash applicando algoritmo Bcrypt. L’Utente nuovo potrà accedere alla piattaforma dal link di reset password inviato nell’email di benvenuto oppure richiedendo un nuovo reset password. L’Utente, presa visione del valore di ciascun piano (contenuti/costo/numero di fatture attive e passive), conosciute ed accettate le condizioni che regolamentano i diversi servizi, seleziona la tipologia di piano e procede a scegliere le modalità di pagamento. Il contratto è da intendersi perfezionato al momento del pagamento del prezzo pattuito. A partire dall’accredito, l’Utente, loggandosi nella propria area riservata, potrà accedere a tutte le funzionalità previste dal piano selezionato. Al ricevimento della somma, Proonty invia senza ritardo e comunque entro 24 ore una mail con la quale rilascia quietanza per l’avvenuto pagamento.
  • La descrizione dei servizi e delle modalità di erogazione, così come pubblicate sul sito di Proonty, costituisce, da parte della stessa, invito a contrarre, ai sensi del codice civile, cui l’Utente aderisce mediante scelta del piano e – relativamente ai piani Premium e Super – pagamento del relativo costo, da intendersi, ad ogni effetto di legge, manifestazione di volontà negoziale. Si rammenta che tutte le informazioni di cui agli art. 12 del D.Lgs. 70/2003 e artt 49 e 52 del D.Lgs. 205/2006, ove applicabile, sono riportate nelle presenti condizioni contrattuali, rese note all’Utente prima della conclusione del contratto, mediante apposito collegamento ipertestuale ed espressamente accettate dal medesimo, nonché rese accessibili allo stesso mediante mail. Si consiglia all’Utente di procedere a stampa e custodia delle presenti condizioni, oltre che dello specchietto riepilogativo delle caratteristiche specifiche del piano scelto. Si sottolinea che la mail di cui all’art. 2.1 ha valore di ricevuta dell’ordine del destinatario e contiene un riepilogo delle condizioni generali e particolari applicabili al contratto, nonché le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del servizio, in ottemperanza all’art. 13 D.Lgs. 70/2003. Si ricorda infine che, nel procedere a login e fruizione del servizio, nonché nel rispondere alla mail di riepilogo, l’abbonato esprime la propria accettazione delle clausole contrattuali specificatamente poste alla sua attenzione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e ss., dando espressa attuazione al contratto. Qualora l’Utente non intenda accettare anche uno soltanto dei termini e delle condizioni delle presenti Condizioni Generali, è invitato ad astenersi dall’utilizzo dei Servizi.
  • Nel corso delle procedure di registrazione e sottoscrizione del piano, l’Utente può in ogni momento accedere alle diverse sezioni del sito descriventi le caratteristiche dei servizi, i prezzi applicati, le modalità di pagamento, nonché può, in qualsiasi momento, procedere alla rilettura, cancellazione e rettifica dei propri dati, senza alcun obbligo di concludere la registrazione e, con essa, il contratto.
  • Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1327 c.c., l’Utente, così come identificato attraverso il proprio user id e password, nel procedere ad accesso ai Servizi da parte di Proonty dei singoli servizi selezionati, formula espressa richiesta di esecuzione senza preventiva accettazione.
  • L’Utente è responsabile della corretta custodia e gestione delle proprie credenziali, assumendo a proprio carico eventuali danni che dovessero derivare, a sè stesso, a terzi e/o a Proonty dall’uso improprio di tali credenziali, anche nell’ipotesi di utilizzo da parte di terzi a seguito di furto e/o smarrimento. L’Utente si impegna, pertanto, a non divulgare a terzi, le proprie credenziali e a modificare periodicamente la propria password. In particolare, in caso di perdita o furto delle credenziali, o altro che possa generare l’indebito utilizzo dei Servizi da parte di terzi, l’Utente dovrà immediatamente informare della circostanza Proonty a mezzo mail. Proonty bloccherà i codici di identificazione al più presto possibile e comunque entro 24 ore lavorative dalla ricezione della mail. In tale ipotesi, per poter ripristinare l’accesso ai servizi, l’Utente è tenuto a procedere a nuova registrazione. In nessun caso, l’eventuale indebita fruizione dei servizi in abbonamento da parte di terzi può determinare la restituzione parziale o totale del prezzo dello stesso o altra misura di rimborso o compensazione.
  1. CONDIZIONI DI ACCESSO E DISPONIBILITA’ DEI SERVIZI
  • Il Cliente prende atto ed accetta che le funzionalità dei Servizi proposti ed i relativi software di elaborazione di titolarità di Proonty o di altra società licenziatarie, in partnership con Proonty, e concessi in licenza al Cliente in virtù del presente Contratto sono disponibili solamente mediante l’accesso, previa autenticazione, al sito proonty.it e l’interfacciamento e l’interazione tra detti Software e la Piattaforma Proonty. Il Cliente, pertanto, prende atto e accetta che i dati, documenti e/o informazioni trattati e/o processati dal Cliente attraverso l’utilizzo della piattaforma potrebbero essere migrati, trasmessi, trattati e/o archiviati, in tutto o in parte, anche su server di titolarità di o comunque utilizzati da Proonty e/o da altra società appartenente al gruppo 25H Holding per le finalità di fruizione del Software. Resta inteso che il corrispettivo per l’utilizzo delle predette funzionalità dei Software si intenderà integralmente ricompreso nei corrispettivi previsti per la fruizione dei Servizi stessi, per come attivati dal Cliente, salvo ove diversamente previsto.
  • L’accesso ai servizi Proonty avverrà attraverso la rete Internet dal proprio device personale (PC, tablet o altro). La verifica della compatibilità dello stesso strumento e/o dei software e/o delle impostazioni di rete sono a totale carico dell’Utente. Proonty non potrà, in nessun modo, essere ritenuta responsabile per qualsiasi vizio, difficoltà, discontinuità, ritardo o impossibilità di accesso e/o utilizzo dei servizi, derivanti dalle compatibilità di cui al comma che precede, ovvero connesse a qualsivoglia carenza del software o hardware o connessione dell’Utente.
  • Proonty non assume responsabilità alcuna per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti all’Utente per il mancato o difettoso funzionamento delle apparecchiature dei collegamenti telefonici e/o telematici di terzi, inclusi gli Internet Service Provider, o i servizi non gestiti direttamente da Proonty o da soggetti di cui questa debba rispondere.
  • Proonty non può, inoltre, essere ritenuta inadempiente alle proprie obbligazioni, né responsabile per danni conseguenti alla mancata prestazione di tutti o parte dei Servizi richiesti, a causa dell’errato o mancato funzionamento del mezzo elettronico di comunicazione per cause estranee alla propria sfera di controllo (quali in via esemplificativa e non esaustiva, interruzioni di fornitura di energia elettrica, indisponibilità del collegamento telefonico e così via).
  • I contenuti online vengono erogati, di massima e salvo cause di forza maggiore, con continuità, 24 ore su 24 sette giorni a settimana. Le Parti espressamente convengono che, nell’eventualità in cui sia necessario effettuare interventi di manutenzione, ordinari e/o straordinari, al fine di assicurare il corretto accesso ai Servizi connessi e/o una migliore fruibilità degli stessi, Proonty potrà procedere, previa comunicazione sul sito, alla sospensione temporanea dei Servizi per il tempo necessario all’esecuzione. Proonty si impegna a contenere nei limiti del possibile i giorni di sospensione.
  • Proonty si riserva la facoltà di rendere disponibili, a propria esclusiva discrezione, una o più app mobile (“App”) allo scopo di consentire al Cliente di fruire di determinate funzionalità dei Servizi Proonty attraverso dispositivi mobili di proprietà o comunque nella disponibilità del Cliente. Il Cliente è consapevole e accetta che non tutte le funzionalità dei Servizi potrebbero essere fruibili attraverso App e che il catalogo di tali funzionalità potrebbe essere variato da Proonty a propria esclusiva discrezione in qualsiasi momento. Il Cliente prende atto ed accetta che l’utilizzo delle App, ove attivato, sarà integralmente disciplinato dai termini e condizioni di cui al Contratto specificatamente predisposto, restando inteso che la relativa licenza d’uso avrà natura non esclusiva, non cedibile e temporanea.
  1. CARATTERISTICHE E MODALITA’ DI FORNITURA DEI SERVIZI
  • Nell’ambito dei Servizi, il servizio di Fatturazione Elettronica (di cui al D.M. n.55 del 3 Aprile 2013, in ordine alle Fatture Elettroniche tra Soggetti Privati e Pubblica Amministrazione ovvero a quanto indicato dal D.Lgs. n.127 del 5 Agosto 2015 e indirettamente dal D.L. n. 193 del 22 Ottobre 2016 convertito nella L. n. 225 del 1° Dicembre 2016 per le Fatture Elettroniche tra Soggetti Privati) erogato da Proonty attraverso la propria piattaforma include, tra gli altri, meglio descritti all’art. 1.1 e nelle singole Schede Servizi online, il servizio di:
  • generazione di Fatture Elettroniche. Con “Fattura Elettronica” si intende la fattura generata in formato XML secondo il tracciato definito nella relativa Scheda Servizio e scambiata in modalità elettronica da un Cedente/Prestatore con un destinatario/acquirente attraverso il protocollo SDI (sistema di interscambio di cui all’articolo 1, comma 211 della L. 24 dicembre 2007, n. 244 e al Decreto Ministeriale 13 aprile 2013, n. 55). Il tracciato della fattura sarà, comunque, tempo per tempo, conforme a quanto previsto dalla normativa di riferimento ed in particolare dalle specifiche tecniche pubblicate ed aggiornate sul sito istituzionale del SDI fatturapa.gov.it ;
  • relativamente al ciclo attivo e a quello passivo, rispettivamente, invio e/o ricezione di Fatture Elettroniche nelle operazioni tra privati o con la PA e trasmissione mediante protocollo SDI;
  • gestione dei messaggi di notifica scambiati con il SDI;
  • conservazione digitale dei documenti in formato (pdf), con esclusa la conservazione sostitutiva che viene gestita dall’Agenzia Delle Entrate, attivabile dal Cliente nel cassetto fiscale online, nell’area riservata sul sito dell’Agenzia delle Entrate
  • contabilizzazione di Fatture Elettroniche.

4.2 Con l’attivazione del Servizio di Fatturazione Elettronica, il Cliente:

(a) autorizza preventivamente Proonty all’emissione delle Fatture Elettroniche. La procedura di emissione adottata prevede la consegna da parte del Cliente degli elementi caratterizzanti l’operazione da fatturare, dei dati relativi al contenuto della fattura sia obbligatori che opzionali ma necessari in quanto richiesti espressamente dalla Pubblica Amministrazione o dal Soggetto Privato, del rispetto dell’obbligo di numerazione progressiva e dell’ordine cronologico nelle fatture inviate, ferma restando quanto specificato all’art. 4.3;

(b) conferisce a Proonty l’incarico di agire in qualità di intermediario verso il SDI per la gestione dei processi di trasmissione e/o ricezione delle Fatture Elettroniche del Cliente e del Terzo Beneficiario abilitato e delle relative notifiche.

Le Fatture Elettroniche, i Documenti e, in generale, i dati immessi si intendono definitivamente acquisiti dalla Piattaforma Proonty nel momento in cui questi vengono compiutamente memorizzati ed accettati dalla stessa Piattaforma.

È specifico onere del Cliente e/o di ciascun Terzo Beneficiario, attraverso le apposite funzionalità fornite dalla Piattaforma Proonty ,verificare autonomamente la corretta acquisizione da parte della Piattaforma dei Documenti e delle Fatture Elettroniche, nonché verificare il corretto andamento del procedimento di fatturazione elettronica.

4.3 Resta espressamente inteso che il Cliente è l’unico  responsabile del contenuto della Fattura Elettronica, (ad esempio del Codice del destinatario della Fattura Elettronica e della compilazione di ulteriori campi obbligatori e/o opzionali, previsti nell’ambito del singolo rapporto con la Pubblica Amministrazione o con il Soggetto Privato destinatari della Fattura Elettronica) nonché circa la correttezza, la completezza la veridicità, l’ordine cronologico di tutti i dati, informazioni e documenti inseriti nel proprio account nel software gestionale Proonty  e la veridicità di tutti i dati e le informazioni contenuti nei file Fatture Elettroniche e quindi in relazione alle violazioni connesse all’emissione della fattura. Proonty, inoltre, non interviene nella emissione di una nuova fattura correttiva o di una nota di credito a fronte di una Fattura Elettronica scartata dal SDI o contestata dalla Pubblica Amministrazione o dal Soggetto Privato; l’emissione, correzione e caricamento della nuova fattura nel SDI resta esclusivamente a carico del Cliente.

Il Cliente è inoltre responsabile di porre in essere gli ulteriori obblighi di registrazione della Fattura Elettronica, di liquidazione e di versamento dell’imposta dovuta, nonché ogni altro adempimento previsto dalle norme fiscali e/o civilistiche.

4.4 Salvo i casi di dolo o colpa grave, Proonty non assume alcuna responsabilità per l’eventuale sottrazione, perdita, distruzione o smarrimento dei Documenti, delle Fatture Elettroniche e, più in generale, delle informazioni relative al Cliente prima che essi vengano definitivamente acquisiti e memorizzati dalla Piattaforma Proonty.

È sin d’ora espressamente esclusa qualsiasi responsabilità di Proonty in conseguenza di potenziali modifiche normative e/o regolamentari che abbiano l’effetto di modificare in qualunque modo, sotto il profilo soggettivo e/o temporale, l’obbligo di inviare, ricevere e/o contabilizzare Fatture Elettroniche attraverso il protocollo SDI.

Si evidenzia, inoltre, che Proonty non ha alcuna responsabilità nei casi di impossibilità di recapito del file dal SDI alla Pubblica Amministrazione o al Soggetto Privato, per cause non imputabili a Proonty.

4.5 Nell’ambito dei Servizi il servizio di Conservazione Digitale delle Fatture (e/o degli altri documenti affidati dal Cliente a Proonty per tale scopo, nei limiti di cui alle Schede Servizio online) verrà prestato da Proonty mediante Società Terza, specificatamente accreditata ed abilitata alla prestazione del Servizio di Conservazione Digitale a norma di legge. Nell’esecuzione di tale Servizio:

(a) il Cliente, in qualità di Titolare dei Documenti e/o Produttore affida alla Società Terza, per il tramite di Proonty, che accetta, l’incarico di conservatore delegato dei Documenti ai sensi del Regolamento Conservazione, affinché la Società Terza provveda all’esecuzione del processo di conservazione dei Documenti ai termini e alle condizioni indicate nel Contratto e, in particolare, in conformità a quanto previsto nella relativa Scheda Servizio, nel Manuale della Conservazione e nel rispetto di quanto previsto dal CAD e dal Regolamento Conservazione. In ogni caso, resta inteso fra le Parti che la redazione, emissione, tenuta, generazione e copia dei Documenti prima del relativo caricamento nella Piattaforma Proonty è e rimane di esclusiva responsabilità del Titolare dei Documenti;

(b) il Legale Rappresentante, in qualità di Responsabile della Conservazione: (i) conferisce sotto la propria responsabilità alla Società Terza, per il tramite di Proonty, che accetta, l’incarico di conservatore delegato dei Documenti ai sensi del Regolamento Conservazione, affinché la Società Terza provveda all’esecuzione del processo di conservazione dei Documenti relativi al Cliente e/o a ciascun Terzo Beneficiario ai termini e alle condizioni indicate nel Contratto e, in particolare, in conformità a quanto previsto nella relativa Scheda Servizio, nel Manuale della Conservazione e nel rispetto di quanto previsto dal CAD e dal Regolamento Conservazione; (ii) delega alla Società Terza tutti i compiti previsti dl Regolamento Conservazione, così come riportati nella relativa Scheda Servizio; (iii) dichiara di aver preso visione ed accettare integralmente le presenti Condizioni Generali;

(c) nell’ipotesi in cui il Responsabile della Conservazione non coincida con il Legale Rappresentante (e il Cliente non abbia già fornito in precedenza alla Società Terza, per il tramite di Proonty, un Atto di Delega), il Cliente si impegna, anche ai sensi dell’art. 1381 c.c., a far sì che il Responsabile della Conservazione rilasci quanto prima alla Società Terza, per il tramite di Proonty l’Atto di Delega, prendendo atto ed accettando che, ove l’Atto di Delega non sia stato trasmesso a, e ricevuto dalla Società Terza, quest’ultima non potrà erogare il di Conservazione Digitale e, pertanto, non si potrà procedere alla conservazione a norma dei Documenti.

4.6 Nell’ambito del Servizio di Conservazione Digitale, la Società Terza, per il tramite di Proonty mette a disposizione del Cliente il Manuale della Conservazione, ovvero il documento, redatto ai sensi del Regolamento Conservazione, che illustra l’organizzazione, i soggetti coinvolti e i ruoli svolti dagli stessi, il modello di funzionamento, la descrizione del processo, la descrizione delle architetture e delle infrastrutture utilizzate, le misure di sicurezza adottate e ogni altra informazione utile alla gestione e alla verifica del funzionamento, nel tempo, del sistema di conservazione. Il Cliente sa, accetta e riconosce che tale Manuale è soggetto a variazioni sulla base delle esigenze tecniche e dell’evoluzione normativa.

4.7 Sulla base di quanto espressamente previsto nelle Schede Servizio e nell’Atto di Delega, il Manuale della Conservazione potrà essere oggetto di eventuale personalizzazione, a cura e sotto l’esclusiva responsabilità del Titolare dei Documenti, allo scopo di creare il Manuale della Conservazione del Cliente.

4.8 Proonty, si riserva discrezionalmente la possibilità di integrare nella propria piattaforma i servizi aggiuntivi ed opzionali di invio all’Agenzia delle Entrate della “comunicazione liquidazioni periodiche IVA” e/o dei “dati delle fatture emesse e ricevute” del Cliente e/o del Terzo Beneficiario, in file formato XML sottoscritto dal Cliente con firma elettronica qualificata o digitale, nonché delle eventuali future comunicazioni o dichiarazioni indirizzabili in via telematica all’Agenzia delle Entrate alle quali Proonty potrà discrezionalmente estendere il servizio. Ogni nuovo eventuale Servizio avrà le caratteristiche descritte nella relativa Scheda Servizio online.

  1. CORRISPETTIVI
  • Il costo di ciascun abbonamento è dettagliato nello specchietto riepilogativo di ciascun piano. Si invita l’Utente a prenderne attenta visione prima dell’accettazione del contratto.
  • L’Utente corrisponderà a Proonty quale corrispettivo per la sottoscrizione del piano selezionato il valore in euro pubblicato sul sito, con le modalità di pagamento prescelte e secondo le indicazioni fornite on line. Tutti i corrispettivi sono da intendersi al netto di I.V.A. e degli eventuali altri oneri di legge.
  • Per finalizzare l’acquisto dell’Abbonamento, l’Utente potrà pagare mediante carta di credito attraverso le funzionalità di Paypal, Apple Pay, Google Pay e procedere al pagamento mediante i mezzi di pagamento di cui al presente articolo, tramite l’utilizzo della relativa pagina messa a disposizione dalla Società ed inserire tutti i dati richiesti per la fatturazione. L’Utente riconosce e accetta che i pagamenti e tutta la gestione dei dati necessari per effettuare il pagamento sono interamente gestiti da società terze diverse da Proonty, pertanto, per le condizioni relative ai pagamenti si rimanda ai termini e condizioni disponibili all’interno dei siti internet di ciascuno dei soggetti terzi coinvolti. In nessun momento della procedura di acquisto di cui al presente articolo Proonty è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’Utente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito del gateway di pagamento che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di Proonty conserverà tali dati. In nessun caso Proonty può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento.
  • In caso di pagamento mediante carta di credito, contestualmente alla conclusione della transazione online, il gateway di pagamento di riferimento provvederà ad autorizzare l’importo relativo all’acquisto effettuato. In caso di annullamento dell’acquisto da parte dell’Utente per esercizio del diritto di recesso, nei limiti nei quali è esercitabile, verrà senza indugio richiesto da Proonty l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema del gateway di pagamento e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Una volta effettuato l’annullamento della transazione, l’Utente riconosce ed espressamente accetta che in nessun caso Proonty può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del gateway di pagamento.
  • Per gli Utenti che hanno scelto la modalità di pagamento mediante piattaforma Paypal, Proonty ricorda che Paypal per garantire la massima sicurezza nei pagamenti, verifica che sul browser dell’utente sia in esecuzione il protocollo crittografico Secure Sockets Layer 3.0 (SSL) o la versione successiva. Questo protocollo protegge l’integrità dei dati durante il trasferimento ai server, usando una chiave di crittografia di lunghezza pari a 168 bit (o la massima disponibile in commercio).
  • Proonty si riserva la facoltà di richiedere all’Utente informazioni integrative (ad es. documento di riconoscimento) o l’invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, Proonty si riserva la facoltà di non accettare l’ordine.
  • Proonty si riserva, inoltre, il diritto di adeguare, senza preventiva comunicazione, le tariffe. I nuovi prezzi saranno applicati unicamente per i Servizi richiesti successivamente alla variazione degli stessi.
  • L’Utente riconosce ed accetta che i servizi di pagamento vengono eseguiti da Società Terze rispetto a Proonty che, in ragione del loro ruolo, assumono ogni esclusivo onere di osservanza delle normative in tema di servizi di pagamento, ai sensi della normativa vigente, inclusi gli oneri di KYC e SCA di cui alla Direttiva Ue 2015/2366 (PSD2) e ogni successive modifica ed integrazione.
  • L’Utente riconosce e accetta che Proonty si riserva il diritto di proporre delle tariffe diverse o una scontistica ad alcune categorie di Utenti e/o o in occasione di particolari promozioni commerciali, e l’Utente non avrà nulla a che pretendere in proposito.
  • In esecuzione di quanto previsto all’art. 1.6, l’Utente riconosce e accetta espressamente che Proonty può, a propria esclusiva discrezione, sospendere e/o interrompere la possibilità di acquisto dei piani o la possibilità di fruizione dei Servizi, così come modificare tali possibilità.
  • Fermo restando quanto previsto al paragrafo 5.7 che precede, qualora, durante l’esecuzione del Contratto, dovessero verificarsi circostanze imprevedibili tali da rendere maggiormente onerosa l’esecuzione delle prestazioni da parte di Proonty, quest’ultima avrà diritto di percepire un equo compenso una tantum ovvero di modificare unilateralmente i Corrispettivi.
  • Salvo diversamente indicato, i pagamenti vengono effettuati in modalità anticipata quale canone annuo di fruizione dei Servizi. Ove Proonty preveda il pagamento con cadenza periodica (mensile, bimestrale, trimestrale o altro) in caso di mancato o ritardato pagamento di una qualsiasi somma dovuta ai sensi del Contratto, il Cliente decadrà automaticamente dal beneficio del termine e Proonty avrà facoltà di applicare sulle somme ad essa dovute interessi di mora nella misura prevista dal d.lgs. 231/2002. In tal caso Proonty si riserva il diritto di : I) Sospendere immediatamente la prestazione dovuta ai sensi del contratto e, pertanto anche inibire all’Utente o ai Terzi Beneficiari, l’uso della Piattaforma e sospendere la prestazione dei Servizi – II) risolvere anticipatamente il Contratto mediante semplice comunciazione scritta ai sensi dell’art 1456 c.c..
  • Il Cliente riconosce ed accetta che l’eventuale fruizione dei servizi di rateizzazione del corrispettivo prestati da Società Terze abilitate sulla piattaforma Proonty (ad es. Scalapay, Klarna o altri) avverrà alle condizioni fissate da ciascuna Società e non modificherà, nei confronti di Proonty, la natura dei corrispettivi che sarà unica ed indivisibile per la cifra complessivamente indicata per il piano prescelto.
  • Il Cliente rinuncia a proporre eccezioni senza avere preventivamente adempiuto alle proprie obbligazioni di pagamento ai sensi del presente art. 5.
  1. FATTURAZIONI

6.1 Proonty emetterà una fattura al ricevimento dell’importo anticipato, da intendersi comprensivo di IVA, per l’ammontare di quest’ultimo.

6.2 La fattura sarà inviata mediante SDI all’Agenzia delle Entrate, secondo i protocolli di legge per la fatturazione elettronica. Inoltre, verrà inviata, come mera copia di cortesia, per posta elettronica in formato PDF all’ultimo indirizzo dichiarato dal Cliente, che è responsabile della correttezza e dell’aggiornamento di tali recapiti. Le Parti convengono che costituisce espresso dovere del Cliente avvisare tempestivamente Proonty della mancata ricezione della fattura, qualora non fosse giunta a destinazione entro 48 ore dal versamento dell’importo.

  1. RESPONSABILITA’

7.1 I contenuti e le funzionalità e quant’altro fruibile attraverso la piattaforma web Proonty sono forniti “TAL QUALI”. Non si fornisce, per quanto ammesso dalla legge, alcuna garanzia esplicita o implicita, incluse le garanzie implicite di insussistenza di violazione, commerciabilità e idoneità a uno scopo particolare. Non si assume alcun impegno in ordine ai contenuti proposti. Non si fornisce, inoltre alcuna garanzia che (a) i Servizi o i contenuti soddisfino i requisiti attesi o siano costantemente disponibili, non soggetti a interruzioni, tempestivi, sicuri o privi di errori; (b) i risultati ottenibili dall’utilizzo delle metodologie utilizzate (ad esempio per determinare il margine operativo lordo o altri indicatori economici o strategici) siano efficaci, accurati o affidabili, idonei allo scopo per il quale l’Utente intende servirsene, né, in caso di applicazione nell’attività imprenditoriale del Cliente, adatti alla problematica concreta, esenti da rischi o pregiudizi, aggiornati e validi; (c) la qualità dei contenuti ed in generale delle funzionalità della piattaforma e dei Servizi sia all’altezza delle aspettative oppure che (d) eventuali errori o difetti nei Servizi o nei contenuti vengano corretti. In particolare, non si assume specificamente alcuna responsabilità in ordine ad azioni derivanti dall’utilizzo di un Servizio o di un contenuto. Si può accedere ed utilizzare i contenuti testuali, di calcolo ed in generale le funzionalità e/o riversare nella pratica professionale ed imprenditoriale le soluzioni, tecniche, metodologie, conclusioni etc descritte a propria discrezione e a proprio rischio assumendo ogni responsabilità in merito ad eventuali danni a sé e/o a terzi.

7.2 L’utilizzo della piattaforma e la fruizione dei Servizi avviene ad esclusiva cura e discrezione del Cliente, il quale resta l’unico ed esclusivo responsabile dei risultati ottenuti, delle scelte assunte, e del puntuale rispetto della normativa, tempo per tempo, applicabile alla propria realtà imprenditoriale ed anche di qualsivoglia misura adottata in seguito o in relazione all’utilizzo delle funzionalità fruite attraverso la piattaforma Proonty. L’Utente, pertanto, dichiara di essere a conoscenza che le informazioni e le funzionalità accessibili tramite i Servizi devono essere indicative e fornite al solo scopo di fornire al Cliente elementi di valutazione, di calcolo o di elaborazione documentale, senza che possano intendersi indicative del buon esito di operazioni tecniche, imprenditoriali o professionali. L’Utente è tenuto, pertanto, a controllare i dati elaborati, manlevando espressamente Proonty da qualsiasi responsabilità che dovesse derivare dalla loro correttezza, veridicità, completezza, aggiornamento o altro, nonché delle determinazioni assunte in relazione ai Servizi.

7.3 Relativamente al Servizio di elaborazione dei dati di bilancio, il Cliente prende atto e accetta che il Servizio è finalizzato unicamente alla predisposizione del bilancio di esercizio del Cliente e/o del Terzo Beneficiario, senza pregiudizio in merito alla piena assunzione di responsabilità del Cliente circa la correttezza, la completezza e la veridicità di tutti i dati e informazioni trasferiti al Servizio Bilancio.

7.4 Salvo i casi di dolo o colpa grave, Proonty non è responsabile, né a titolo di inadempimento, colpa o negligenza, dell’inesattezza delle informazioni elaborate, trasmesse e/o condivise attraverso la piattaforma né dei danni di qualunque natura, sia diretti sia indiretti, subiti dall’Utente e/o da terzi, in relazione all’utilizzo o al contenuto dei Servizi, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, danni da lucro cessante, mancato guadagno o danni indiretti, perdita o danneggiamento di dati, fermo fabbrica, perdita di opportunità commerciali o di benefici di altro genere, pagamento di penali, ritardi o altre responsabilità del Cliente e/o del Terzo Beneficiario verso sé o terzi.

7.5 In ogni caso, salvo il caso di dolo o colpa grave, la responsabilità di Proonty non potrà mai eccedere l’ammontare del corrispettivo annuale pagato dal Cliente ai sensi del presente Contratto.

7.6 Resta inteso che quanto sopra non potrà in alcun modo limitare o disapplicare le previsioni di legge inderogabili previste dalla normativa applicabile, incluso le responsabilità e obblighi stabiliti dalla Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali.

7.7 Tutte le informazioni, i dati e quant’altro reso accessibile all’Utente sono da intendersi per uso esclusivo ed interno dell’Utente, essendo espressamente vietata qualunque modalità di riutilizzazione, sfruttamento commerciale, divulgazione, comunicazione, copia, stampa, riproduzione, anche gratuita in favore di terzi. Proonty si riserva la facoltà di procedere nei confronti dell’Utente per i danni che dovessero derivare alla stessa in conseguenza della violazione degli obblighi che precedono. Il Cliente, comunque, si obbliga a manlevare Proonty da qualsiasi richiesta di risarcimento che dovesse essere avanzata, a qualsiasi ragione e/o titolo, nei suoi confronti da terzi.

  1. OBBLIGHI DI PROONTY

8.1 Con il Contratto, Proonty si impegna a:

(a) erogare i Servizi attivati dal Cliente in conformità al Contratto

(b) adeguare la Piattaforma Proonty e i Servizi attivati ad eventuali intervenute esigenze di carattere tecnico e/o normativo, apportando le necessarie modifiche e gli eventuali correttivi;

(c) mantenere in stato di efficienza tutte le funzionalità della Piattaforma e, nell’eventualità in cui ciò sia necessario, effettuare interventi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, al fine di assicurare l’accesso e l’uso della Piattaforma e dei Servizi Proonty. Tali interventi saranno effettuati, salvo particolari casi di urgenza e/o forza maggiore, in tempi e con modalità tali da arrecare il minor disagio possibile all’operatività del Cliente;

(d) organizzare e amministrare il Data Center nel rispetto delle norme legislative e regolamentari applicabili in relazione alle misure di sicurezza, nonché a dotarlo di appositi sistemi di protezione logica e fisica volti a impedire accessi non autorizzati;

8.2 Proonty si impegna ad adottare idonee misure per la corretta gestione dei propri strumenti informatici, svolgendo regolare manutenzione straordinaria e ordinaria, onde limitare il rischio di disservizi alla clientela.

8.3 Proonty non assume alcuna responsabilità diversa e/o ulteriore rispetto a quanto specificato all’art. 7.1, 7.2, 7.3, 7.4 e 7.5.

8.4 Proonty recepisce integralmente le prescrizioni di cui alla normativa in tema di Privacy, Commercio elettronico, e, ove applicabile, del Codice del Consumo secondo quanto diffusamente esplicato nelle rispettive sezioni delle pagine web. Proonty, comunque, si rende parte diligente nei confronti dei propri Utenti, onde assicurare, per quanto possibile e noto, il rispetto di ogni prescrizione, raccomandazione o  relativa allo svolgimento della propria attività, che dovesse intervenire nel corso degli anni.

               9 OBBLIGHI DELL’UTENTE

9.1 Oltre a tutto quanto specificato all’art. 7 “Responsabilità”, con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, il Cliente dichiara di:

(i) avere tutti i diritti e poteri necessari per concludere e dare esecuzione piena ed efficace al Contratto, ivi compresa la capacità d’agire e di contrarre e, ove intervenga per una persona giuridica (Ente o Società rappresentata, amministrata o a cui appartiene) di essere abilitato alla sottoscrizione del presente Contratto dai poteri statutari;

(ii) di voler utilizzare la Piattaforma e i Servizi Proonty nell’ambito della propria attività imprenditoriale, artigianale, commerciale o professionale e che, pertanto, non si applicano nei suoi confronti le disposizioni del D.Lgs. 206/2005 a protezione dei consumatori;

(iii) che i dati riportati nei Moduli di Registrazione sono corretti ed aggiornati,

manlevando Proonty da ogni responsabilità in caso di violazione da parte del medesimo utente degli obblighi di cui al presente art. 9.1, riconoscendo, altresì, alla stessa Proonty la facoltà di bloccare l’accesso ai propri servizi in caso di dati personali non veritieri.

9.2 Il Cliente è, inoltre, esclusivo responsabile della correttezza, completezza, veridicità, aggiornamento, autenticità, origine, formazione, integrità, ordine, uniformità e omogeneità dei dati e Documenti immessi nella Piattaforma Proonty da ciascun utilizzatore, da ogni Terzo Beneficiario nonché dai propri dipendenti, collaboratori e consulenti, garantendo altresì il rispetto di tutte le normative applicabili, ivi incluse quelle in materia fiscale e civile.

9.3 Anche ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1381 c.c., il Cliente è esclusivo responsabile dell’operato dei propri dipendenti, collaboratori o consulenti, sia che accedano con le credenziali del Cliente sia in qualità di Terzi Beneficiari, nonché dell’autorizzazione a quest’ultimi concessa per utilizzare la Piattaforma e i Servizi Proonty in nome e per conto del Cliente. In particolare, il Cliente nel richiedere l’abilitazione al gestionale ai Terzi Beneficiari autorizza Pronty a consentirne l’accesso e l’operatività secondo le funzionalità della piattaforma, rilasciando esplicita delega e atto di affidamento, manlevando Proonty da qualsiasi responsabilità in ordine all’utilizzo, da parte degli stessi Terzi Beneficiari, dei Servizi.

9.4 Il Cliente è tenuto ad assicurarsi che l’utilizzazione che egli fa dei Servizi sia prevista dalle istruzioni messe a disposizione da Proonty, che la propria conoscenza operativa sia adeguata ai compiti affidati alle elaborazioni e che i risultati delle elaborazioni siano assunti con le cautele dettate dalla buona regola professionale. Inoltre il Cliente manterrà aggiornato l’ambiente operativo necessario per operare con i Servizi assumendosi gli obblighi della sua corretta installazione ed utilizzazione.

Il Cliente non potrà reclamare pretese quando abbia omesso il ragionevole controllo dei dati elaborati e non abbia eseguito le istruzioni operative e le ordinarie avvertenze nell’utilizzazione dei Servizi.

9.5 È fatto divieto di utilizzare la Piattaforma e i Servizi Proonty al fine di depositare, conservare, inviare, pubblicare, trasmettere e/o condividere dati, applicazioni o documenti informatici che:

(a) siano in contrasto o violino la Proprietà Intellettuale e/o i diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di titolarità di terzi;

(b) abbiano contenuti diffamatori, calunniosi o minacciosi;

(c) contengano materiale pornografico, osceno o comunque contrario alla pubblica morale;

(d) contengano virus, worm, trojan horse o, comunque, altre caratteristiche di contaminazione o distruttive;

(e) costituiscano attività di spamming, phishing e/o simili;

(f) siano in contrasto con la Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali o il cui utilizzo secondo le modalità previste dal presente Contratto violi la Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali;

(g) siano in ogni caso in contrasto con le disposizioni normative e/o regolamentari applicabili.

9.6 Secondo quanto stabilito all’art. 7.6 e 13, l’Utente non potrà scaricare, copiare, utilizzare, trasferire, affittare, concedere in sub-licenza, prestare, modificare, adattare, tentare di modificare o alterare il codice sorgente, effettuare operazioni di reverse engineering, decompilare, smontare o altrimenti operare, in tutto o in qualsiasi parte, sui contenuti e funzionalità del software licenziato, della piattaforma, ivi incluse eventuali API e gateway, nonché del portale che lo ospita e supporta E’ espressamente vietato l’utilizzo dei contenuti per fini commerciali, per l’inclusione in prodotti o servizi propri e/o di terzi, per stampa e media digitali, editoria, pubblicità, pubblicazioni elettroniche, presentazioni multimediali, utilizzo ed esposizione in luoghi aperti al pubblico, video, convegni, paper, corsi, inserimento in altre opere d’autore, esecuzioni in streaming, integrazione in banche dati, servizi multimediali, report etc. Niente di ciò che è contenuto nelle presenti Condizioni Generali e/o altrove deve essere interpretato come una licenza o una cessione implicita, per acquiescenza o di altro tipo, dei diritti agli Utenti. L’uso non autorizzato e/o non strettamente personale, come funzionale alla propria attività imprenditoriale o professionale la copia, la riproduzione, la modifica, la ripubblicazione, l’aggiornamento, il download, la trasmissione, la distribuzione o la duplicazione o qualsiasi altro uso abusivo dei contenuti e di tutto quanto relativo ai Servizi da parte dell’Utente devono ritenersi proibiti.

9.7 l’Utente si impegna a non:

  1. vendere, concedere in licenza o distribuire i contenuti o un’opera modificata come opera a sé stante o nell’ambito di un database online o altro database, o prodotto derivato contenente i contenuti fruiti mediante la piattaforma Proonty, in maniera tale da consentire a una terza parte di utilizzare, scaricare, estrarre o accedere al contenuto o a parte di esso;
  2. condividere i contenuti con altre persone fisiche o giuridiche o postare i contenuti online in formato scaricabile, riproducibile o comunque utilizzabile;
  3. utilizzare, riprodurre, distribuire, eseguire, modificare o esporre i contenuti (anche, in via non limitativa, da sola o in combinazione con altre opere d’autore) in maniera che risulti calunniosa o ingiuriosa o altrimenti diffamatoria, oscena o indecente, immorale o illegale;
  4. rimuovere avvisi di copyright o di proprietà o altre informazioni che possano apparire su o essere incorporate o associate al contenuto originariamente fruito;
  5. inserire i contenuti scaricati in un logo, marchio di fabbrica o marchio di servizio;
  6. compiere alcuna azione in relazione ai contenuti che possa violare le leggi applicabili;
  7. compiere alcuna azione in relazione ai contenuti che violi o infranga i diritti di proprietà intellettuale o di altro genere di una persona fisica o giuridica inclusi, in via non limitativa, i diritti di proprietà intellettuale o industriale o di utilizzazione economica di Proonty e/o di terzi;

9.8 La disponibilità sul sito dei loghi e marchi di Proonty o delle Società alla stessa collegate e/o dei prodotti e Servizi della stessa/e, nonché dei dati o di altro elemento coperto da privativa industriale non costituisce in alcun modo attribuzione della licenza d’uso dei medesimi. L’Utente in nessun caso potrà utilizzare la denominazione sociale e/o i marchi e/o i Loghi e/o ogni altro segno distintivo e/o dato e/o metodo coperto da privativa industriale di Proonty senza preventiva autorizzazione, obbligandosi, altresì, ad evitare che la propria attività e quella di Proonty possano essere confuse. I diritti di proprietà intellettuale su tutta la documentazione contenuta nel sito, i software ed i prodotti o servizi disponibili tramite piattaforma, nonché gli eventuali marchi, brevetti, diritti su database appartengono a Proonty e/o ai suoi licenziatari.

9.9 Fatto salvo quanto stabilito all’art. 11, Proonty si riserva il diritto di sospendere l’accesso al Cliente e, se del caso, a ciascun Terzo Beneficiario alla Piattaforma e ai Servizi, ovvero di impedire l’accesso ai dati e ai documenti ivi memorizzati, qualora venga a conoscenza di una violazione di quanto previsto nel presente articolo e/o venga avanzata espressa richiesta in tal senso da un organo giurisdizionale o amministrativo in base alle norme vigenti.

9.10 Nelle ipotesi di cui al comma precedente, Proonty provvederà a comunicare a mezzo PEC al Cliente le motivazioni dell’adozione della sospensione e/o interdizione all’accesso, salva la facoltà di risolvere il Contratto ai sensi del successivo articolo 11.

               10 DURATA

  1. 1 Gli utenti sottoscrivono un piano avente durata annuale, da intendersi della durata di 12 mesi dalla sottoscrizione. L’Utente dichiara e riconosce che il mancato pagamento del piano scelto e/o il mancato rinnovo dello stesso comporterà la chiusura dell’account dell’Utente sulla Piattaforma e la conseguente impossibilità per l’Utente di accedere ai Servizi.

10.2 L’Utente ha il diritto di recedere dal piano precedentemente alla scadenza dello stesso, mediante comunicazione da inviarsi a mezzo raccomandata e/o pec all’indirizzo di Proonty almeno 15 giorni prima della scadenza; diversamente, il piano si rinnoverà automaticamente. La fruizione dei Servizi rimane, comunque, subordinata alla corresponsione del costo totale indicato per la tipologia di piano prescelta. L’Utente, in sede di rinnovo o in qualsiasi momento durante l’anno, può esercitare il diritto a modificare il piano prescelto, corrispondendo il relativo maggior prezzo, senza maturare alcun diritto a compensazioni con quanto già versato per il piano precedente. In mancanza di indicazioni, il piano si intenderà rinnovato con la tipologia del precedente, alle condizioni economiche in vigore al momento del rinnovo.

10.3 Poiché il pagamento del totale corrispettivo dell’abbonamento prescelto avviene in modalità anticipata, non è possibile il recesso anticipato rispetto alla scadenza indicata.

  1. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

11.1 Comporterà la risoluzione immediata di ogni rapporto contrattuale tra le Parti, ai sensi dell’art. 1456 c.c., con conseguente diritto di Proonty di trattenere l’eventuale importo residuo versato a titolo di pagamento anticipato e fatto salvo l’eventuale diritto al risarcimento del danno, nell’ipotesi di violazione da parte dell’Utente di uno o più dei seguenti obblighi e divieti:

  1. a) obbligo di fruire dei contenuti per uso strettamente personale;
  2. b) obbligo di non divulgare, comunicare, né rendere accessibili, anche solo indirettamente e gratuitamente, i Servizi a terzi;
  3. c) divieto di riutilizzare o cedere a qualsiasi titolo a terzi il materiale fornito da Proonty;
  4. d) obbligo di non tenere condotte che possano ingenerare confusione tra l’attività dell’Utente e Proonty.
  5. e) divieto di esporre, con la propria condotta, secondo la ragionevole opinione di Proonty a cause civili o penali, richieste d’indennizzo e/o risarcimento di danni.

11.2 Proonty avrà facoltà di risolvere il presente contratto, interrompendo l’erogazione dei Servizi o sospendendoli temporaneamente, ove, per cause a sé non imputabili, debba conformarsi ad una modifica dei requisiti di legge o adempiere ad un ordine dell’autorità giudiziaria; in tal caso il Cliente avrà diritto alla restituzione di una somma pari alle mensilità non fruite, salvo che nel periodo di fruizione del servizio abbia caricato una percentuale uguale o superiore all’80% delle fatture attive/passive previste nel piano prescelto

  1. CESSIONE DEL CONTRATTO E RICORSO A SUBFORNITORI/PARTNER

12.1 L’Utente non potrà cedere a terzi, in tutto in parte, il contratto ed i diritti da esso derivanti, ivi compreso l’utilizzo delle credenziali di autenticazione valide per l’accesso personale ai Servizi.

12.2 Il Cliente autorizza espressamente Proonty a cedere il Contratto ad altre società da essa controllate, collegate, partecipate o controllanti, costituite o che eventualmente verranno costituite in futuro nell’ambito delle operazioni straordinarie (fusione, incorporazione, cessione/acquisizione d’azienda o di asset) discrezionalmente pianificate e realizzate da Proonty. La medesima Proonty è altresì autorizzata a cedere, anche nell’ambito dello sconto bancario, del factoring o dell’invoice trading, i crediti generati dal presente contratto, maturati nei confronti del Cliente.

12.3 Proonty, nell’adempiere alle proprie obbligazioni di cui al Contratto, potrà avvalersi, a propria insindacabile discrezione, della cooperazione tecnica, organizzativa e commerciale di Partner, ai quali potrà affidare la prestazione di alcune attività. A tal fine, Proonty s’impegna ad avvalersi di fornitori qualificati e diligenti, i quali dovranno a loro volta obbligarsi ad operare in accordo alle disposizioni delle presenti Condizioni Generali. Il Cliente, pertanto, autorizza espressamente Proonty a subappaltare e/o sub affidare a terzi, in tutto o in parte, l’esecuzione delle attività previste nel presente Contratto, fermo restando che tali attività sono da intendersi come realizzate da Proonty per il Cliente, rimanendo quest’ultima l’unica interlocutrice con il Cliente per le attività eventualmente affidate a terzi

  1. DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

13.1 La titolarità del Software gestionale Proonty inclusi i codici sorgente, i moduli, pacchetti e servizi e gli eventuali adattamenti, sviluppi apportati da Proonty, della relativa documentazione, nonché tutti i diritti di proprietà intellettuale e di utilizzazione economica sugli stessi, rimangono in capo a Proonty

13.2 Le Parti, nell’interpretazione dell’art. 13.1 ed, in generale, relativamente all’esecuzione del presente Contratto e delle obbligazioni derivate, concordano che per “proprietà intellettuale” si intende ogni diritto di proprietà intellettuale e/o industriale, registrato o non registrato, in tutto o in parte, ovunque nel mondo, di titolarità di Proonty o di società appartenenti al medesimo gruppo o comunque collegate a Proonty ai sensi dell’articolo 2359 del codice civile, quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo – marchi, brevetti, modelli di utilità, disegni e modelli, nomi a dominio, loghi, know-how, opere coperte dal diritto d’autore, database e software (ivi inclusi, ma non limitatamente a, le sue derivazioni, il codice sorgente, il codice oggetto e le interfacce).

  1. OBBLIGO DI RISERVATEZZA

14.1 È vietata alle Parti ogni forma di comunicazione e/o divulgazione o comunque di utilizzazione, anche per interposta persona e/o ente, di qualsiasi notizia, informazione e documentazione comunque appresa e ottenuta in occasione dell’esecuzione del Contratto, da intendersi sin d’ora incondizionatamente riservata, anche ove non si tratti di veri e propri segreti industriali o non sia contrassegnata come riservata, tanto se attinente alle Parti, quanto se riguardante imprese loro clienti e/o fornitrici, salvo:

(a) quanto previsto dal presente Contratto;

(b) autorizzazione dell’altra Parte;

(c) quando le Parti siano a ciò obbligate per legge e/o per provvedimento dell’autorità amministrativa e/o giudiziaria.

14.2 Il divieto di cui al precedente paragrafo resterà incondizionatamente fermo anche dopo la cessazione, per qualsiasi causa intervenuta, del Contratto per il successivo periodo di 5 (cinque) anni, ritenuto congruo da entrambe le Parti, fatta salva la caduta in pubblico dominio dell’informazione che non sia imputabile alle Parti.

  1. 15. DISCIPLINA EX. D.LGS. 70/2003

15.1 Ai sensi e per gli effetti dell’art. 12 del D.Lgs. 70/2003, attuativo della Direttiva 2000/31, rubricato “Informazioni dirette alla conclusione del contratto”, si forniscono di seguito le seguenti informazioni:

  1. Le varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del contratto sono chiaramente esplicate sull’home page del sito proonty.it oltre che nelle presenti Condizioni Generali agli art. 1 e 2;
  2. Le presenti condizioni generali di contratto sono memorizzate sul sito di Proonty e custodite, in formato cartaceo, nella versione aggiornata in vigore, anche su supporto cartaceo presso la sede della medesima. I prospetti riepilogativi con i dati inseriti dall’utente per la registrazione sono memorizzati su supporto informatico. L’Utente riceve copia di tale prospetto alla conclusione del processo di registrazione in formato idoneo alla memorizzazione in formato elettronico, nonché alla stampa e conservazione su supporto cartaceo;
  3. Durante il processo di registrazione l’utente può in qualsiasi momento rettificare i dati inseriti. Il sistema non consente il buon fine della procedura di registrazione in caso di errato e/o incompleto inserimento dei dati necessari alla conclusione del contratto;
  4. Proonty agisce in conformità al Codice del Commercio Elettronico, al Codice del Consumo, se applicabile, alla normativa in tema di Privacy e al decreto 70/2003, come chiaramente enunciato sulla home page del proprio sito alla sezione Privacy Policy e alle note denominate Disclaimer Legali.
  5. Il contratto può essere concluso in lingua italiana;
  6. Le eventuali controversie che dovessero sorgere in relazione al presente contratto o allo stesso collegato verranno regolamentate come disposto infra all’art 18.

15.2 Al fine di rendere conoscibili le presenti condizioni contrattuali Proonty ha fatto sì che le stesse siano accessibili indipendentemente e previa sottoscrizione del piano da parte dell’Utente. In particolare il sistema telematico adottato da Proonty inibisce il buon fine della procedura di inoltro del Modulo di acquisto se l’Utente non ha preso visione ed accettato espressamente mediante meccanismo di point and click le presenti condizioni contrattuali.

  1. DISCIPLINA EX. D.LGS. 206/2005

16.1. Le Parti espressamente escludono che al presente Contratto si applichino le disposizioni di cui al Codice del Consumo, avendo concluso il Cliente il presente accordo nell’ambito della propria attività imprenditoriale o professionale, per scopi strettamente connessi alla stessa.  Ciononostante, in ottemperanza al D.Lgs. 206/2005 denominato Codice del Consumo, che regolamenta i rapporti contrattuali intercorrenti tra un operatore commerciale ed un consumatore, ovvero “una persona fisica che agisca per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”, laddove a qualsiasi titolo o ragione, ad oggi sconosciuta alle Parti, dovesse ritenersi applicabile al presente rapporto, il Codice del Consumo Proonty, prima della conclusione del contratto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 49 D.Lgs. 206/2005, fornisce le seguenti informazioni:

  1. a) le caratteristiche principali dei beni o servizi, nella misura adeguata al supporto e ai beni o servizi; trattasi di software gestionale a supporto dell’attività di impresa e del ciclo di fatturazione attiva e passiva erogato mediante licenza non trasferibile e limitata, previo accesso riservato al sito www.proonty.it
  2. b) l’identità del professionista: il fornitore è Proonty i cui recapiti completi, sono rinvenibili sull’home page del sito, oltre che riportati alla lettera c);
  3. c) l’indirizzo geografico dove il professionista è stabilito e il suo numero di telefono, di fax e l’indirizzo elettronico, ove disponibili, per consentire al consumatore di contattare rapidamente il professionista e comunicare efficacemente con lui e, se applicabili, l’indirizzo geografico e l’identità del professionista per conto del quale agisce: Proonty Srl, con sede in Milano (MI), Ripa di Porta Ticinese n. 39- F., P IVA 11925620962 in persona dell’Amministratore Unico Moulay Driss El Faria, LFRMYD91L18L872O  tel: 348-5722280, e.mail: driss@25holding.com – pec: b1llionsrl@pec.it
  4. d) se diverso dall’indirizzo fornito in conformità della lettera c), l’indirizzo geografico della sede del professionista a cui il consumatore può indirizzare eventuali reclami e, se applicabile, quello del professionista per conto del quale agisce: vedi lettera c);
  5. e) il prezzo totale dei beni o dei servizi comprensivo delle imposte o, se la natura dei beni o servizi comporta l’impossibilità di calcolare ragionevolmente il prezzo in anticipo, le modalità di calcolo del prezzo e, se del caso, tutte le spese aggiuntive di spedizione, consegna o postali e ogni altro costo oppure, qualora tali spese non possano ragionevolmente essere calcolate in anticipo, l’indicazione che tali spese potranno essere addebitate al consumatore; nel caso di un contratto a tempo indeterminato o di un contratto comprendente un abbonamento, il prezzo totale include i costi totali per periodo di fatturazione; quando tali contratti prevedono l’addebitamento di una tariffa fissa, il prezzo totale equivale anche ai costi mensili totali; se i costi totali non possono essere ragionevolmente calcolati in anticipo, devono essere fornite le modalità di calcolo del prezzo: il prezzo è diversificato in base piano prescelto (variabile sulla base del numero max di fatture attive e passive complessivamente caricabili in piattaforma), il listino completo è visionabile sul sito;
  6. f) il costo dell’utilizzo del mezzo di comunicazione a distanza per la conclusione del contratto quando tale costo è calcolato su una base diversa dalla tariffa di base: non vi sono costi aggiuntivi per la tecnica di comunicazione a distanza rispetto alla tariffa base di connessione, diversificata per ciascun utente a seconda delle condizioni contrattuali dallo stesso negoziate con il proprio provider;
  7. g) le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione, la data entro la quale il professionista si impegna a consegnare i beni o a prestare i servizi e, se del caso, il trattamento dei reclami da parte del professionista: pagamento effettuato come da indicazioni sullo stesso sito con Paypal o carte di credito, accesso ai servizi dopo l’avvenuto accredito
  8. h) in caso di sussistenza di un diritto di recesso, le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto conformemente all’articolo 54, comma 1, nonché il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B: il diritto di recesso è esercitabile con le modalità specificate in calce alle presenti condizioni. In ottemperanza alle disposizioni di cui all’art. 52 D.Lgs. 206/2005 le informazioni utili ad esercitare il diritto di recesso vengono fornite da Proonty separatamente dalle altre clausole contrattuali, in modo chiaro, evidente e facilmente comprensibile, in caratteri tipografici uguali o superiori al resto del testo – diritto di recesso esercitabile entro 14 giorni, salvo che non sia stato effettuato l’accesso alla piattaforma mediante login con credenziali;
  9. i) se applicabile, l’informazione che il consumatore dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso e in caso di contratti a distanza qualora i beni per loro natura non possano essere normalmente restituiti a mezzo posta: non applicabile;
  10. l) che, se il consumatore esercita il diritto di recesso dopo aver presentato una richiesta ai sensi dell’articolo 50, comma 3, o dell’articolo 51, comma 8, egli è responsabile del pagamento al professionista di costi ragionevoli, ai sensi dell’articolo 57, comma 3: non applicabile;
  11. m) se non è previsto un diritto di recesso ai sensi dell’articolo 59, l’informazione che il consumatore non beneficerà di un diritto di recesso o, se del caso, le circostanze in cui il consumatore perde il diritto di recesso: vedi lettera h);
  12. n) un promemoria dell’esistenza della garanzia legale di conformità per i beni: garanzia di legge con le limitazioni di cui all’art. 7;
  13. o) se applicabili, l’esistenza e le condizioni dell’assistenza postvendita al consumatore, dei servizi postvendita e delle garanzie commerciali: non applicabile;
  14. p) l’esistenza di codici di condotta pertinenti, come definiti all’articolo 18, comma 1, lettera f), del presente Codice, e come possa esserne ottenuta copia, se del caso: nessun codice di condotta per il settore;
  15. q) la durata del contratto, se applicabile, o, se il contratto è a tempo indeterminato o è un contratto a rinnovo automatico, le condizioni per recedere dal contratto: durata annuale, con facoltà di impedire il rinnovo automatico alle condizioni di cui all’art. 10.2;
  16. r) se applicabile, la durata minima degli obblighi del consumatore a norma del contratto: non applicabile;
  17. s) se applicabili, l’esistenza e le condizioni di depositi o altre garanzie finanziarie che il consumatore è tenuto a pagare o fornire su richiesta del professionista: non applicabile;
  18. t) se applicabile, la funzionalità del contenuto digitale, comprese le misure applicabili di protezione tecnica: Vedi Privacy Policy e Disclaimer Legali
  19. u) qualsiasi interoperabilità pertinente del contenuto digitale con l’hardware e il software, di cui il professionista sia a conoscenza o di cui ci si può ragionevolmente attendere che sia venuto a conoscenza, se applicabile: contenuti compatibili con i principali device;
  20. v) se applicabile, la possibilità di servirsi di un meccanismo extra-giudiziale di reclamo e ricorso cui il professionista è soggetto e le condizioni per avervi accesso: vedi art. 18.2.

16.2 Proonty rispetta i principi di lealtà e buona fede contrattuale a tutela dei consumatori adottando la normativa di settore, ove da richiamarsi per legge.

  1. PRIVACY

17.1 Le Parti riconoscono e si danno reciprocamente atto che la sottoscrizione del presente Contratto e l’esecuzione dei Servizi comporteranno la raccolta e il trattamento di dati personali del Cliente o del Terzo Beneficiario (nonché di parti ad essi correlate, quali procuratori, legali rappresentanti, etc.) da parte di Proonty per le finalità necessarie all’esecuzione del predetto Contratto e in conformità alla Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali e alle altre eventuali previsioni di legge applicabili. Proonty, in qualità di Titolare, informa che in relazione alle Disposizioni di cui al D.Lg. 196 del 30.06.2003 come novellato dal D.Lgs. 101/2018 ed in ossequio alle indicazioni fornite dal Garante, effettua il trattamento dei dati personali in conformità ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, tutelando la riservatezza dei dati dell’interessato e garantendo la scrupolosa adozione delle più accurate ed innovative misure di sicurezza.

17.2 Resta intesto che Proonty potrà trattare le informazioni cui avrà accesso in ragione dell’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente e del Terzo Beneficiario per finalità di ricerca finalizzata al miglioramento dei servizi offerti attraverso il Contratto secondo le modalità descritte nella propria informativa sul trattamento dei dati personali. All’uopo, nella fase di registrazione di cui all’art. 2, Proonty fornisce completa informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/2003 (prevedere il link all’Informativa ex art. 13) onde acquisire il relativo consenso al trattamento dei dati da parte dell’interessato e fornire adeguata informazione, tra l’altro, delle modalità di esercizio da parte dell’interessato dei diritti di cui agli art. 15 e ss del GDPR.

17.3 Proonty adotta codesta Privacy Policy, (prevedere il link alla sezione Privacy Policy) al cui testo completo si rimanda.

17.4 Resta inteso che il Cliente e il Terzo Beneficiario sono titolari del trattamento ai sensi del GDPR rispetto ai dati personali di terzi soggetti (i “Dati Personali di Terzi”) trasmessi dal Cliente o dal Terzo Beneficiario a cui Proonty avrà accesso per la fornitura dei Servizi. Rispetto a tali dati Proonty agirà quale Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR (il “Responsabile”) e le Parti accettano di conformarsi a quanto previsto nel DPA allegato al presente Contratto. Qualora Titolare del trattamento dei dati fosse il Terzo Beneficiario, il Cliente garantisce che quest’ultimo ha autorizzato il ricorso a Proonty quale Sub-responsabile del trattamento (il “Sub-Responsabile”) ai sensi degli artt. 28 e 29 GDPR.

17.5 Rispetto ai Dati Personali di Terzi, il Cliente e il Terzo Beneficiario resteranno pienamente responsabili dell’adempimento nei confronti degli interessati di tutti gli obblighi previsti dal GDPR e dalla Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali ad essi applicabile in qualità di titolari del trattamento. Proonty non assume alcuna responsabilità in merito alle conseguenze derivanti dall’inosservanza da parte del Cliente e/o del Terzo Beneficiario degli obblighi sui medesimi gravanti in qualità di Titolari del trattamento, se non per effetto e nei limiti di eventuali violazioni commesse da Proonty stessa in qualità di Responsabile del trattamento ovvero violazioni del DPA. Il Cliente dovrà manlevare e tenere indenne Proonty da qualunque pregiudizio, onere, sanzione o pretesa che la stessa Proonty dovesse subire o ricevere in ragione della violazione da parte del Cliente e/o del Terzo Beneficiario degli obblighi su di esso gravanti in qualità di titolare del trattamento in base al GDPR e alla Legislazione in materia di Protezione dei Dati Personali ad essi applicabile

  1. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

18.1 Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

18.2 In caso di controversie derivanti dal presente contratto, o ad esse collegate, le Parti si impegnano a cercare tra loro un equo e bonario componimento. Al proposito le Parti convengono che, preliminarmente al deferimento della controversia in sede arbitrale o giudiziale, esperiranno un tentativo obbligatorio di conciliazione, rimettendo la soluzione della lite all’ente di conciliazione telematico denominato “Risolvi on line” istituito presso la Camera di Commercio di Milano (www.camera-arbitrale.com).

18.3 Qualora la controversia non sia stata risolta bonariamente o attraverso la mediazione dell’ente di conciliazione telematico “Risolvi on line”, la controversia verrà deferita alla cognizione esclusiva del Tribunale di Milano.

18.4 Qualora sia parte del presente contratto una persona fisica definibile quale “consumatore” ex art. 3 del D.Lgs. 206/2005, fallito il tentativo di conciliazione, la controversia verrà portata alla cognizione esclusivo del Tribunale presso cui risiede l’Utente.

  1. 19. CLAUSOLE FINALI

19.1 Le clausole delle Condizioni Generali contenute agli art. 7 e 9 resteranno valide ed efficaci anche dopo la cessazione del Servizio, per risoluzione o scadenza del piano.

  • L’eventuale tolleranza da parte di Proonty verso comportamenti dell’Utente posti in essere in violazione di una qualunque disposizione delle Condizioni Generali non costituisce rinuncia ai diritti derivanti dalla disposizione violata, né al diritto di esigere il corretto adempimento di tutte le disposizioni delle Condizioni Generali stesse.
  • Qualora qualsiasi termine o altra disposizione delle Condizioni Generali fosse dichiarato nullo, annullabile o inapplicabile, tutte le altre condizioni e disposizioni delle Condizioni Generali rimarranno, comunque, pienamente valide ed efficaci. Nel caso in cui vi sia l’annullamento o la nullità di qualche termine o disposizione poiché invalido, contrario a norme imperative od inapplicabile, le Parti si impegnano a negoziare in buona fede per modificare le Condizioni Generali in modo tale da realizzare nel miglior modo possibile l’originale intenzione delle Parti al fine di adempiere nel miglior modo possibile agli impegni previsti nelle Condizioni Generali.

 

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

 

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 206/2005, l’Utente al quale debba riconoscersi la qualifica di consumatore, secondo la definizione contenuta nell’art. 3 del predetto Codice, avrà diritto di recedere dal presente contratto entro 14 giorni lavorativi dalla conclusione dello stesso, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 52 del Codice, ove applicabile  dandone comunicazione scritta a Proonty Srl mediante lettera raccomandata a/r, ovvero telegramma da indirizzarsi alla sede legale in Milano,  Ripa di Porta Ticinese n. 39, fax e posta elettronica certificata all’account pec: b1llionsrl@pec.it

Il diritto di recesso è escluso, ai sensi e per gli effetti dell’art. 59 del predetto Codice nei contratti riguardanti la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale ai sensi della lettera o) se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso. Si informa, pertanto l’Utente che qualora proceda a login sulla piattaforma perderà il diritto di recesso.

 

 

Ai sensi e per gli effetti degli art. 1341 e 1342 del Codice civile, l’Utente dichiara di aver preso chiara ed esatta visione e di approvare espressamente ed in modo specifico i seguenti articoli: 1.6 (modifiche unilaterali); 2.2 (accettazione clausole vessatorie per comportamento concludente); 3.3 (esclusione responsabilità per fatto del terzo); 4.3 (responsabilità del Cliente per le fatture); 4.4 (esclusione responsabilità per modifiche normative); 5.7 (facoltà di modifica prezzi del servizio); 5.9 (scontistica); 5.10 (facoltà di sospensione o modifica dei servizi); 5.11 (eccessiva onerosità sopravvenuta); 5.12 (decadenza beneficio del termine); 5.14 (solve et repete); 7.1 (responsabilità “tal quali”); 7.2 (esclusione garanzie specifiche); 7.4 (limiti responsabilità); 7.5 (limiti indennizzo); 8.3 (responsabilità limitata); 10.2 (corresponsione costo unitario piani); 11 (clausola risolutiva espressa); 12.1 (divieto di cessione del contratto da parte del Cliente); 12.2 (facoltà di Proonty di cessione del contratto e dei crediti); 14.2 (obbligo di riservatezza post contrattuale); 18.3 (foro esclusivo)